COME ACCREDITARSI ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE PER LA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI

Si tratta di un passaggio obbligatorio per adeguarsi alla nuova normativa

Con la Legge di Bilancio 2019 (n. 145 del 30 dicembre 2018) entra in vigore l’obbligo, per tutti i contribuenti , di inviare telematicamente i corrispettivi all’Agenzia delle Entrate.

A tal proposito  la “Progetto Software” propone diverse soluzioni per permettere a tutti gli esercenti di essere in regola con la legge.

Tutto questo presuppone un passaggio precedente: l’accreditamento all’ Agenzia delle Entrate.

Senza l’accreditamento non sarà possibile procedere con le attività di Installazione RT.

Per questo ci preoccupiamo di darvi tutte le informazioni necessarie, spiegando tutti i dettagli passo per passo.

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI

Fase 1: dotarsi di un RT

Fase 2: procurarsi le credenziali per accedere al portale

Fase 3: accedere al sistema

Fase 4: installazione, censimento, attivazione e messa in servizio RT

Fase 5: utilizzo dei servizi messi a disposizione

Fase 6: consultazione

MONITORAGGIO E CONSULTAZIONE DEI DATI TRASMESSI

✓ Monitoraggio dei file trasmessi

✓ Consultazione dei dati dei corrispettivi