Bonus Sud 2017

download

Il credito d’imposta per investimenti al Sud, meglio conosciuto come Bonus Sud 2017, è rivolto  alle imprese che acquistano beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate in  Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo. Il Decreto Legge 243/2016 (Decreto Mezzogiorno) ha esteso sia l’importo dell’agevolazione che le regioni ammesse al bonus Sud fino al 2020.

Per richiedere il credito d’imposta, i titolari di imprese del Sud che effettueranno investimenti in beni strumentali dovranno inviare il modello di domanda a partire dal 27 aprile 2017 tramite il software denominato “CIM17” appositamente predisposto dall’Agenzia delle Entrate.